Borderlands: The Pre-Sequel

Borderlands: The Pre-Sequel

Un gioco d'azione folle a bassa gravità

Borderlands: The Pre-Sequel è un misto tra un gioco d'azione in prima persona e un hack'n'slash. Dopo BorderlandsBorderlands 2, the Pre-Sequel mantiene l'intensità e l'umorismo che hanno decretato il successo della serie restando purtroppo un po' scarso in quanto a innovazioni. Visualizza descrizione completa

PRO

  • Sempre coinvolgente
  • Umorismo e dialoghi
  • Direzione artistica di successo
  • Le sensazioni di combattimento a bassa gravità

CONTRO

  • Ripetitivo
  • Pochissime innovazioni
  • Numerose insufficienze nel gameplay

Buono
7

Borderlands: The Pre-Sequel è un misto tra un gioco d'azione in prima persona e un hack'n'slash. Dopo BorderlandsBorderlands 2, the Pre-Sequel mantiene l'intensità e l'umorismo che hanno decretato il successo della serie restando purtroppo un po' scarso in quanto a innovazioni.

Il ritorno di una formula collaudata

Avviando Borderlands: The Pre-Sequel, i giocatori che conoscono i giochi precedenti non rischieranno di trovarsi spaesati. A tutti gli altri, ricordiamo la formula: si tratta di un gioco sparatutto in prima persona nel quale dovrai uccidere orde di nemici, migliorando il tuo equipaggiamento e senza dimenticare di curare la crescita del tuo personaggio. Un misto di generi che colpisce fin dal primo episodio, anche se bisogna ammettere che The Pre-Sequel ha dimenticato di rinnovare la formula della serie.

Chiaramente è possibile avere nuovi personaggi e nuove ambientazioni (tra le quali i bellissimi paesaggi lunari con la loro gravità zero, che daranno luogo a combattimenti intensi), ma reali novità non sarà facile trovarle. Si ha più l'impressione di trovarsi di fronte a un'estensione piuttosto che a un nuovo episodio. Tanto più che il gioco si rivela presto ripetitivo, con missioni che sembrano tutte uguali e che richiedono di attraversare continuamente gli stessi luoghi.

Ottime sensazioni nonostante alcuni arcaismi

La serie Borderlands è sempre stata famosa per le sue eccellenti sensazioni di combattimento e quest'ultimo episodio non è un'eccezione alla regola. Le armi propongono un ottimo feeling e sono davvero piacevoli da usare. L’effetto Borderlands è sempre presente e efficace, ma purtroppo numerosi punti non sono stati ancora corretti dagli episodi precedenti. La guida dei veicoli con il mouse rimane disastrosa, la mappa continua ad essere poco informativa (soprattutto le ultime che si concentrano sulla verticalità).

L’intelligenza artificiale dei nemici non è ancora stata rivista con la conseguenza che tali personaggi non sanno ancora far altro che scagliarsi contro di te in qualsiasi caso. Le armi lasciate dagli avversari devono sempre essere raccolte una ad una e l’interminabile cinematica che introduce il gioco è sempre impossibile da saltare. Una lista di difetti troppo lunga per un gioco che si adagia sull'esperienza dei due episodi precedenti…

Una realizzazione datata ma riuscita

Borderlands: The Pre-Sequel non si è chiaramente preoccupato di rivoluzionare il suo aspetto tecnico rispetto al primo episodio. Il motore grafico comincia con gli anni ad accusare i primi colpi, anche se l'estetica tipica della serie colpisce sempre e alcuni disegni sono davvero ben fatti.

Dal punto di vista sonoro, il successo è garantito: le musiche accompagnano sempre le azioni in modo meraviglioso e i dialoghi sono un vero modello nel settore. L’onnipresente umorismo, la qualità della scrittura e delle voci danno vita ad un universo che riesce sempre a far sorridere. Un aspetto fondamentale è il ritorno dell'inarrestabile Claptrap, il folle robot che è entrato ormai a far parte delle classi giocabili.

Un buon gioco che si adagia troppo sugli allori

Borderlands: The Pre-Sequel è sicuramente un buon gioco, sempre divertente e coinvolgente, con eccellenti sensazioni di combattimento. Piacerà sicuramente ai fan degli sparatutto che amano collezionare migliaia di armi. Tuttavia è impossibile non rendersi conto che l'editore 2K è stato abbastanza pigro in questa opera rendendola davvero povera di novità, seppur venduta a prezzo pieno. Ora sta a te vedere se ti piace abbastanza il genere o il marchio!

Borderlands: The Pre-Sequel

Download

Borderlands: The Pre-Sequel